venerdì 1 febbraio 2013

Pasta ripiena o sfoglia lorda in brodo


Salve a tutti, dopo tanti dolci oggi è il turno di una pasta, ogni tanto ci sta bene..che ne dite? Si tratta di una pasta della tradizione contadina romagnola che è nata dal recupero degli avanzi, l'ho conosciuta grazie alla bravissima Cristina Lunardini che l'ha preparata nel suo programma, anche se lei l'ha fatta con un ripieno e una salsa di pesce, siccome si può preparare con ripieni e salse diverse, io l'ho cucinata in brodo e con un ripieno di mousse di petto di pollo cotto sempre nel brodo, è molto semplice e veloce da fare e davvero buona....vi interessa la ricettina?


Per la pasta, dose per 8 persone
400 gr. di farina,
4 uova,
sale.

Per la farcia:
500 gr. di petto di petto cotto nel brodo,
un uovo,
50 gr. di parmigiano,
scamorza affumicata,
sale, pepe

Per la preparazione:
brodo di carne
un uovo per spennellare



Preparare la pasta e lasciarla riposare per una mezz'ora finchè non diventa liscia

 intanto prepariamo la farcia, mettiamo nel robot il petto di pollo, un uovo, il parmigiano, sale, pepe e dadini di scamorzina affumicata, aggiungere se serve un pò di brodo in maniera da avere un composto morbido tipo mousse
riprendiamo l'impasto e stendiamo la sfoglia, su metà spennelliamo con l'uovo sbattuto e stendiamo la farcia

ripiegare sopra l'altra parte e chiudere bene, con la rotella dentellata tagliarla a strisce prima orizzontali e poi verticali
in maniera da ottenere dei piccoli ravioli
 Cuocerli nel brodo, spolverarli di parmigiano e gustarli lentamente....

Sono piaciuti a tutti e soprattutto siccome a casa mia il petto di pollo non è molto gradito, non ho detto subito quale era il ripieno e non se n'è accorto nessuno, comunque il ripieno può variare, infatti ho già in mente di rifarli domenica con un ripieno e una salsa diversa...buon fine settimana a tutti!!!!


29 commenti:

  1. STU PEN DIIIIIII ! saranno presto fatti Malu cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Go lo so na!!!!! Falli sono facili e buonissimi!!!

      Elimina
  2. Proprio buona!!! Da provare assolutamente.Buona notte.

    RispondiElimina
  3. Ma ci sta benissimo direi! E che buona! Complimenti, cara! Una carezza con questo freddo! :) Buon fine settimana <3

    RispondiElimina
  4. Cara Maria Luisa guardando le foto! Mi son detto! che bello poter mangiare le pasta fatta in casa...
    Ciao e buon fine settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. In brodo è perfetta visto che mi sono beccata nuovamente l'influenza

    RispondiElimina
  6. Mamma mia...devono essere buonissimi ! Bacio e buona giornata :)

    RispondiElimina
  7. Tutto rigorosamente fatto in casa...una bontà!

    RispondiElimina
  8. Me ne mandi un piatto per pranzo??? Che bontà....

    RispondiElimina
  9. Chissà che buoni! La ricetta mi ha fatto venire l'acquolina...Buona domenica e speriamo che il tempo si rimetta!

    RispondiElimina
  10. Buonissima!! Io sono una fan della pasta fresca e ripiena! Proprio ieri ho comprato un libro a tema con 500 ricette! E sto convincendo mio padre a farmi regalare la macchina per fare la pasta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora aspettiamo le tue ricette, a presto!

      Elimina
  11. Malù sei tradizionalista, mia madre la pasta fatta in casa la faceva spesso per i giorni di festa, poichè gli altri giorni era in campagna a lavorare specie per i pomodori, ti nomino un luogo che forse conoscerai, Persano, quindi stai unendo due luoghi con tradizioni gastronomiche stupende, poi la toscana che rispecchia un po anche le usanze Emiliane, riesce ad unire l'Italia per l'arte della pasta.
    Ti saluto augurandoti buon pranzo.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si lo conosco bene Persano, ma tu vivi lì? Grazie della visita!!!

      Elimina
  12. una meravigliosa ricetta che non conoscevo...dev'essere deliziosa, anche con questo ripieno!

    RispondiElimina
  13. davvero golosissima questa pasta :) complimenti a te e alla Lunardini :) buona settimana cara!

    RispondiElimina
  14. Tesoro ma che meraviglia fa una gola hihihihi..ciao buona settimana

    RispondiElimina
  15. Sai che gliel'avevo vista fare anche io alla Lunardini e mi chiedevo com'era di sapore. Tu hai risposto brillantemente alla mia domanda.
    Vado ad unirmi di corsa ai tuoi lettori fissi così non mi perdo le prossime ricette!

    RispondiElimina
  16. sei stata bravissima a rifarli..mi piace anche la farcia..i miei complimenti!!
    baci

    RispondiElimina
  17. Ho pensato di invitarti a partecipare a questo simpatico gioco... sempre se ti fa piacere...non sentirti obbligata, baci
    elena

    RispondiElimina
  18. adoro la pasta in generale e quindi anche quella ripiena, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Tradicion pastera venida con los emigrantes italianos a estas tierras.

    Somos pasteros!!!!!

    Y tiempo atras la hacia casera, ahora le toca a las nueras ja ja!!!!

    Cariños

    RispondiElimina
  20. Molto interessante il ripieno di questa pasta...brava Maria Luisa.
    Ciao e buon fine settimana a te.

    RispondiElimina
  21. sono davvero interessanti e te le copio li voglio provare..e poi mi sembrano anche facili da fare..
    mi hai fatto venir voglia..
    lia

    RispondiElimina
  22. ecco la tua spoja lorda e pensare che ero pure passata a invitarti al gioco...ma non lo ricordavo...bello di carne..e poi interessante la farina sotto la sfoglia..evita che si appiccichi...infatti quello è stato la fase in cui ho avuto più problemi...il buttarli nel brodo... Ma sai che pare ce ne sia un tipo da fare asciutta...l'hanno scritto in un mio commento...devo cercare la ricetta...bacioni!

    RispondiElimina

Scusatemi se non riesco sempre a venire a curiosare nei vostri blog, quindi vi ringrazio anticipatamente per la vostra visita e i vostri commenti.... intanto gradite un caffè?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...